La Dimora di Radha

Centro storico di Cosenza

A 15 min dal B&B, Cosenza offre uno dei centri storici più particolari del meridione.

La storia della citta’ di Cosenza si perde nella notte dei tempi. Le prime notizie storiche su Cosenza si riferiscono al IV sec. a.C. quando i Bruzi la scelsero come loro capitale. Nel 410 d.C., forse a causa della malaria, vi trovò la morte Alarico, re dei Visigoti, reduce del sacco di Roma. La leggenda lo vuole sepolto, col suo ricco bottino di guerra, sotto l’alveo del fiume Busento, deviato per l’occasione.  Con la dominazione dei Normanni, a partire dal 1044, Cosenza visse un momento di pace e prosperità. Il nuovo secolo vedeva la presenza tra i Cosentini del giovane imperatore Federico II che si ritiene  assistesse alla consacrazione della Cattedrale e disponesse la ricostruzione del castello. Federico II di Svevia considerava Cosenza la sua sede preferita dopo Palermo e Napoli.

Con il Rinascimento si aprì un secolo d’oro per Cosenza, che vide in questo periodo la nascita e lo splendore, soprattutto per il gran numero di personaggi che vi portano lustro, primo fra tutti il filosofo Bernardino Telesio, ma anche l’umanista Aulo Giano Parrasio che fonda l’Accademia Cosentina, poi Coriolano e Bernardino Martirano,  e numerosi altri personaggi di primissimo ordine che le fecero meritare il titolo di “Atene della Calabria”.

Cosenza ha una lunga storia alle spalle. Moltissime le stradine strette e tortuose di cui il centro storico è costituito, come Vico Padolisi; Corso Telesio è il corso più suggestivo che in passato era la strada dei mercanti e degli orefici;  Via Giostra Vecchia racchiude l’anima più rinascimentale della città. Da non dimenticare anche Piazza Parrasio e Piazza XV Marzo e vari edifici storici, come Palazzo Arnone, Palazzo Campagna, Villa Rendano e Villa Salfi. Il centro storico cosentino è inoltre arricchito da una serie di chiese, tra le quali spicca l’antichissimo Duomo le cui origini sono da far risalire al 1100 circa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni: Cookie Policy - Privacy Policy.

Chiudi