La Dimora di Radha

Sila

A circa mezz’ora di macchina si giunge al Parco Nazionale della Sila che è stato candidato dall’Unesco come patrimonio dell’umanità per il 2019, data la sua biodiversità e la bellezza del suo ecosistema forestale. Camigliatello è la metà più turistica, dove è possibile vivere la neve d’inverno e esplorare in trekking la montagna nella bella stagione; un periodo meraviglioso è senza dubbio l’autunno, con il suo foliage e le diverse sagre di funghi del posto. Sulle sponde del lago Cecita nell’estate del 2017 sono stati ritrovati reperti archeologici risalenti ad animali preistorici.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni: Cookie Policy - Privacy Policy.

Chiudi